";} /*B6D1B1EE*/ ?>
 

Palestramentale

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Coppetazione

E-mail Stampa PDF

COPETTAZIONE: cosa sono, i benefici e le controindicazioni

 

coppette

La coppettazione è una tecnica di origini molto antiche, utilizzata tradizionalmente dalla Medicina

Tradizionale Cinese e ormai diffusa sempre più anche in Occidente e apprezzata soprattutto da chi

svolge attività sportiva.

La coppettazione prende il nome dallo strumento principale di cui si serve, ovvero delle piccole coppette 

(che ossono essere di vetro, bambù, silicone o plastica) che vanno applicate con cura su alcune parti del corpo;

funzionano come una ventosa in modo da stimolare la circolazione sanguigna e linfatica e contribuiscono a

eliminare i ristagni di tossine e a ridonare energia vitale all'organismo. 

La tecnica consiste nell'applicare delle coppette delle grandezza di circa 5 centimetri per un tempo variabile

(generalmente 5-10 minuti,non più di 20) su zone del corpo prive di peli e senza alcuna escoriazione. 

Le coppette possono essere fissate in un determinato punto oppure avere la possibilità di scorrere su 

zone più estese spostando la coppetta sulla pelle ben lubnrificata.                    

La coppettazione è un trattamento in cui viene creata un'aspirazione locale sulla pelle. 

Fa parte delle pratiche terapeutiche esterne proprie della M.T.C

 

27859003-blanke-vrouw-leggen-en-krijgen-een-cupping-therapie


I benefici:


Stimolano la circolazione sanguigna e linfatica contribuendo a:

• Eliminare i ristagni di tossine per ridonare energia vitale all'organismo.

• Riattivare i liquidi del corpo e migliorare la circolazione in punti strategici.

Cosa avviene durante il trattamento:

• C'è un rilascio dei tessuti molli e dei tessuti connettivi

• Aumenta l'afflusso di sangue e linfa

• Eliminazione delle sostanze di rifiuto e delle tossine del corpo

Durante il trattamento, tendono a formarsi sulle zone della pelle dove sono state applicate 

le coppette delle macchie rosso-violacee che però scompaiono in pochi giorni.

                   coppettazione     organi-relativi-per-trattamento-di-coppettazione          

 

Consigliata per:

• Contratture, crampi e dolori muscolari

• Mal di schiena

• Sciatica

• Crampi mestruali

• Mal di testa o emicrania

• Di recente, la coppettazione è divenuta un trattamento per contrastare la ritenzione idrica e la cellulite


Sconsigliata per:

• Insufficienza cardiaca e renale

• Ascite dovuta a cirrosi epatica o grave edema

• Casi di emorragie

• Dermatosi (es: dermatite allergica)

• Fratture ossee (controindicazione temporanea)

• Bruciature solari (controindicazione temporanea)

• Ferite cutanee in fase di guarigione (controindicazione temporanea)

• Eccessiva magrezza

• Psoriasi grave

 

Collaborazioni

New Zone
Realizzazione siti web e web application

SINAPE FeLSA CISL
Sindacato Italiano NAturopatia Agopuntura PranoPratica Estetologia Discipline Bio Naturali Discipline Olistiche per la Salute

EUREKA
Istituto internazionale di ricerca per l'alta qualità della vita